Wedding Designer: un lavoro pratico

Parliamo sempre di strumenti per definire app, fogli excell, schede e worksheet. E invece fare la wedding designer (come accade in generale per la stylist di spazi o eventi) è un mestiere pratico, fatto di strumenti e oggetti fisici: cose, utensili, materia, mani. Spesso ci facciamo un’idea un po’ troppo romantica e mentale del lavoro di designer: essere progettisti significa per me essere disincantati e curiosi anzitutto, aperti al cambiamento, disponibili al saper fare.

Tra le varie capacità di una wedding designer c’è la capacità di saper disegnare e abbozzare le proprie idee. Per sviluppare questo aspetto non occorre essere un artista o un disegnatore professionale, tuttavia l’attitudine a usare carta e matita ti avvantaggerà quando dovrai comunicare con i professionisti del visual, che finalizzano le tue idee o i bozzetti: il graphic designer, l’illustratore, il bozzettista, il visualizer.

Altro aspetto pratico che caratterizza il mio lavoro è l’attitudine a collezionare, ovvero a saper ricercare oggetti, se non addirittura costruirli: l’attenzione alla forma e al colore spesso mi portano a esplorare luoghi e negozi, a informarmi sulla reperibilità di un oggetto particolare, ad annotare le caratteristiche di un oggetto. Questo non significa che devi acquistare tutto ciò che ti piace, ma essere particolarmente attento alla materia e alle sua composizione.

Un aspetto tecnico del lavoro di wedding designer è quello di essere indipendente nell’uso di utensili. Il mestiere di designer ha a che fare con l’allestimento e la decorazione dello spazio, che devi saper riempire e su cui devi a volte intervenire, con delle modifiche. Impratichisciti nell’uso del martello, pianta chiodi, sperimenta con la colla, il seghetto, il tornio.

Se vuoi fare bene questo mestiere memorizza la mia checklist:

  • impara a perlustrare negozi e luoghi pieni di oggetti
  • impara a cucire, stuccare (si ho detto stuccare), colorare, dipingere
  • usare il trapano? Yes.
  • portati sempre carta e penna con te: scrivi liste
  • nastri, bindelle avvolgibili sempre in borsa
  • fotografa tutto
  • usa e sperimenta la materia, ispirandoti alla natura, all’arte, alla quotidianità.
  • togliti i tacchi
E tu come ti immagini questo mestiere?

Se vuoi qualche consiglio per intraprendere questa professione, scrivimi. Ti risponderò ne giro di qualche ora. SaraLou

SaraLou e Cristiano, foto Paola Colleoni.

Sono Sara Lou, wedding designer e planner di Princess Wedding. Da 10 anni organizzo matrimoni per persone che amano lo stile e il design.

Copyright © 2018 WEDDING DESIGN ITALIA | My Music Band by Catch Themes